« Non essere banale »

« Non essere banale« 

Un film di Jean-Claude e Anne Duret

Santa Elisabetta della Trinità è stata canonizzata il 16 ottobre 2016

Per molto tempo “oscurata” da Santa Teresa di Lisieux, sua contemporanea e religiosa al Carmelo, questa giovane carmelitana di Digione offre oggi un tesoro spirituale a tutti coloro che, giovani e meno giovani, cercano Dio.

Il suo cammino spirituale e la dottrina che ne scaturisce sono per ognuno di noi una guida preziosa nei meandri della vita interiore.

Elisabetta ci propone un cammino d’interiorità – un movimento “del tutto semplice e amoroso” – che non cade nelle trappole dell’introspezione.

Nata nel 1880 e deceduta a soli 26 anni, molto giovane Elisabetta prende coscienza di essere abitata dalle Tre Persone della Santissima Trinità. Durante la sua breve esistenza, vivrà con una grande freschezza e semplicità una vita d’intimità profonda con questo “Dio tutto amore che ci ha troppo amato”. Ciò che sperimenta nel silenzio del “Cielo della sua anima”, prima nella società in cui vive e più tardi al Carmelo, interessa ogni battezzato, sia che viva nel mondo o in un monastero.

Il documentario vuole alimentare la nostra riflessione sul ruolo dei santi e sull’aiuto concreto che possono dare alla nostra vita spirituale.

  • Chi è un santo? Perché e come si fa una canonizzazione? Elisabetta, modello da imitare o compagna di cammino e amica?
  • In che modo il suo cammino spirituale può aiutarci nella vita di ogni giorno? Che cosa può dirci sulla felicità? Come non essere banali? Come vivere la sofferenza?

Questo documentario sveglia in noi un desiderio ardente di camminare con Elisabetta su questo cammino interiore, semplice e vero, di cui il nostro mondo contemporaneo ha veramente bisogno.

Interventi di: Monsignor Minnerath, arcivescovo di Digione. Suor Claire-Marie, Lucie et Bénédicte del Carmelo di Flavignerot. Padre Sangalli, vice-postulatore della causa di canonizzazione. Padre Card et Padre Févotte della diocesi di Digione. Fleur Nabert, scultrice della statua di Elisabetta. Marie-Paul Stevens, miracolata.

Specifiche tecniche:

Configurazione DVD – Formato 16/9

Colori – Durata : 52’ – Suono stereo – Formato PAL

Lingua: francese

Sottotitoli: – Inglese – Tedesco – Spagnolo –

Italiano – Polacco – Portoghese – Svedese

BONUS

“Credi sempre all’Amore e canta il tuo grazie”

Per completare il film, Marie-Paul Stevens ci offre la testimonianza della propria guarigione e della sua amicizia con Santa Elisabetta della Trinità. Durata: 45’. (francese – inglese – italiano)

Per avere la licenza pubblica

contact@jcdproductions.fr


Quantità